Navigazione veloce

Designazione coordinatori dei Consigli di Classe

Designazione coordinatori dei Consigli di Classe 

 Ai Docenti del I.I.S.S. 

e.p.c. Al Direttore S.G.A. 

Albo Pretorio 

Amministrazione Trasparente 

 

Oggetto: Designazione coordinatori dei Consigli di Classe 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 

  • VISTO l’art. 5 del D.L.vo 297 del 16 aprile 1994;
  • VISTI i deliberata del Collegio dei Docenti del 1° settembre 2017;
  • VISTA l’assegnazione dei docenti alle classi con prot. n. 4870 del 8/09/2017;
  • CONSIDERATA la necessità di ricoprire la carica di coordinatore di tutti i Consigli di Classe;
  • CONSIDERATO il turn-over verificatosi in seguito alla nomina di tutti i supplenti per l’a.s. in corso; 

DISPONE 

per l’a.s. 2017/2018 le funzioni di coordinatore dei Consigli di Classe come riportato in allegato.

Ciascun coordinatore provvederà ad espletare i compiti seguenti: 

  • Presiedere il Consiglio di Classe in sostituzione del DS, quando questi è assente o impedito;
  • Coordinare i lavori e le attività dei Consigli di Classe anche al di fuori delle riunioni;
  • Costituire punto di riferimento e guida per i docenti del proprio Consiglio e per le famiglie;
  • Controllare i fascicoli personali degli alunni in segreteria e curarne l’aggiornamento per la parte didattica;
  • Verificare l’esistenza di nuove situazioni di carattere sanitario riguardanti gli alunni e comunicarle al Consiglio di Classe e al Referente DSA-BES o al coordinatore di Sostegno;
  • Curare l’elaborazione della programmazione coordinata di classe, il PdP per gli alunni DSA e BES;
  • Controllare la corretta compilazione e l’aggiornamento del registro elettronico di classe;
  • Curare le relazioni con le famiglie;
  • Segnalare le situazioni di anomalia nei comportamenti, di profitto e di assenza degli alunni;
  • Stimolare la partecipazione degli alunni alla vita scolastica, comprese le attività extrascolastiche;
  • Rappresentare la classe nei rapporti con gli altri livelli gestionali, con le classi collaterali e nel G.L.I.;
  • Presiedere le assemblee di classe dei genitori convocate dalla scuola;
  • Verificare la corretta compilazione dei verbali delle riunioni del Consiglio di Classe e degli scrutini e curarne la loro archiviazione elettronica a sistema in collaborazione con la FUS e la Segreteria. 

Il Coordinatore di classe verbalizza le sedute del Consiglio quando a presiederle è il Dirigente Scolastico. Diversamente, nomina di volta in volta il segretario tra i docenti componenti il Consiglio, anche a rotazione. 

Per lo svolgimento delle predette attività sarà corrisposto un compenso lordo annuo a carico del fondo d’istituto nella misura eventualmente stabilita dalla contrattazione integrativa d’istituto, compatibilmente con le risorse disponibili. 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 

Raffaele Buonsante

Non è possibile inserire commenti.